PASSAGGIO DI CONSEGNE FRA IL PRESIDENTE FABRIZIO CESETTI E IL VICEPRESIDENTE ARONNE PERUGINI

 

 

Il passaggio di consegne fra il Presidente uscente Fabrizio Cesetti e il Vice Presidente Aronne Perugini è avvenuto questo pomeriggio durante il Consiglio Provinciale.

Il Presidente Cesetti aveva confermato la decisione di optare per la carica di Consigliere Regionale delle Marche e comunicato di rinunciare espressamente alla possibilità di avvalersi dei dieci giorni concessi per rimuovere la causa sopravvenuta di incompatibilità. 

A decorrere dalla data odierna, come previsto dalle disposizioni contenute nello Statuto della Provincia di Fermo, le funzioni vicarie saranno svolte dal Vicepresidente Avv. Aronne Perugini fino alla nomina del Presidente che avverrà nella prima data utile per l’elezione del Consiglio provinciale o del Presidente che, nel caso della Provincia di Fermo, è prevista per ottobre 2016.

In caso di assenza o impedimento del Vicepresidente, lo stesso sarà sostituito dal consigliere disponibile a partire dal consigliere che ha ottenuto la maggior cifra individuale ponderata.

Intervenendo durante il Consiglio Provinciale, il Presidente Cesetti ha affermato che nella Provincia di Fermo ha vissuto l’esperienza più forte della vita politica, che lo ha formato di più sotto il profilo politico, amministrativo e soprattutto umano.

Ho scoperto qui – ha evidenziato Cesetti -  i sentimenti della paura, della forza e del coraggio, ed è stata un’esperienza forte, compiuta con passione e determinazione. Il Consigliere Provinciale Adolfo Marinangeli che siede come su questi banchi sia come Sindaco di Amandola che di consigliere provinciale – ha proseguito Cesetti -  è testimone di quanta forza abbiamo impiegato tutti noi per costruirla. Lascio una Provincia sana senza debiti se non con le difficoltà economiche create dai prelievi forzosi imposti dal Governo – ha evidenziato Cesetti - una struttura fatta di uomini e donne capaci, attaccati ingiustamente da una campagna denigratoria, che ora sono demotivati per il riordino voluto dalla Legge n. 56/2014 che riveste ancora un carattere di decisa incertezza per il loro futuro, ma che possiedono enormi qualità e potenzialità. Mi sento di rassicurarli tutti perché noi continueremo ad esserci e a sostenerli al fine di garantire loro l’esercizio delle funzioni che svolgono per i cittadini di Fermo

Ha concluso ringraziando i Segretari Generali Mariotti ed Annibali per alta professionalità che hanno dimostrato, i dirigenti, tutti i dipendenti che lo hanno seguito in questa esperienza e i suoi più diretti collaboratori.

Nel dibattito, come Sindaco di Amandola e Consigliere Provinciale è intervenuto Adolfo Marinangeli – che ha rivolto un indirizzo augurale al Presidente Cesetti per l’incarico che rivestirà tenendo presenti le aspettative del territorio fermano.

Il Consigliere Provinciale Barbabella ha espresso soddisfazione per l’incarico che il Presidente Cesetti ha assunto nella Regione Marche, convinto che questo territorio avrà una figura autorevole che saprà dare dignità istituzionale ad una Provincia che, fino ad ora, non è stata adeguatamente valorizzata.

Il Capo gruppo Stefano Pompozzi, a nome di tutto il Consiglio, ha ringraziato il Presidente Cesetti perché ha creato la Provincia di Fermo presentano la proposta che sarebbe diventata la Legge n. 147/2004 e l’ha fatta partire rendendola funzionale per il territorio e per i cittadini ed augura al Vice Presidente Aronne Perugini un buon lavoro.

Non immaginavo – ha affermato il Vice Presidente Aronne Perugini - ad ottobre 2014, quando ho accettato l’incarico di candidarmi a Consigliere Provinciale, che sarei dapprima divenuto Vice Presidente e, di seguito, avrei dovuto guidare la Provincia al posto del Presidente Cesetti in un momento particolare di transizione per l’incertezza dovuta ad una riforma che non ha nemmeno previsto le risorse per la gestione delle funzioni fondamentali. Metterò in campo – ha concluso il Vice Perugini -  tutta la mia esperienza politica e chiedo a tutti i consiglieri sia di maggioranza che di minoranza un aiuto forte per sostenermi in questo passaggio istituzionale storico e sono convinto che sarò aiutato da una struttura composta da persone professionali e capaci in tutti i settori che ho avuto modo in questi giorni di apprezzare.

Terminati i lavori del Consiglio Provinciale, il Presidente Fabrizio Cesetti ha consegnato al Presidente f.f. Aronne Perugini la fascia di Presidente. 

 

Pubblicato il 02/07/2015 17:28