Ridefinizione del bacino di utenza del Centro per l'Impiego di Fermo

Ridefinizione del bacino di utenza del Centro per l�Impiego di Fermo: inclusione dei comuni di Amandola, Montefalcone Appennino, Montefortino, Montelparo, Santa Vittoria in Matenano e Smerillo.

Con Deliberazione adottata dalla Giunta Provinciale nella seduta odierna si � concluso l�iter amministrativo che consente alla Provincia di Fermo di operare in piena autonomia relativamente alla gestione delle posizione degli iscritti all�Anagrafe dei lavoratori.
Infatti i comuni di Amandola, Montefalcone Appennino, Montefortino, Montelparo, Santa Vittoria in Matenano e Smerillo fino all�adozione di apposito atto regionale erano inclusi nel bacino del Centro per l�Impiego di Ascoli Piceno. La ridefinizione del nuovo bacino di utenza del Centro per l�impiego di Fermo comporter� , in termini pratici, che gi� dai prossimi giorni i residenti in detti comuni potranno usufruire dei servizi del lavoro erogati direttamente dalla Provincia di Fermo. Questa rideterminazione � afferma il Presidente Fabrizio Cesetti � rappresenta una ulteriore azione volta alla gestione autonoma del territorio fermano e coinvolge circa 3.800 iscritti all�anagrafe del lavoro che potranno usufruire dei servizi specifici formativi e di politica attiva del lavoro sia a Fermo sia negli sportelli decentrati di Amandola, Montegiorgio, Petritoli, S.Elpidio a Mare e nello sportello informativo di P.to S. Elpidio.
Oltre all�aspetto amministrativo gli uffici provinciali in raccordo con quelli regionali hanno curato anche l�aspetto applicativo del passaggio dei 6 comuni. L�aggiornamento degli archivi del Sistema Informativo Lavoro che gestisce tutte le posizioni degli iscritti (sia occupati sia disoccupati) sar� completato entro domani � sottolinea l�Assessore Renato Vallesi � e, comunque, se si riscontrassero persone che abbiano acquisito la residenza nei 6 comuni da qualche settimana, gli uffici hanno predisposto una apposita funzionalit� che consentir� anche manualmente di operare il trasferimento di titolarit� verso il Centro per l�impiego di Fermo.

Pubblicato il 04/09/2009 00:00